MePA

Il Mercato Elettronico della PA (MEPA) è  uno strumento di eProcurement pubblico, gestito da Consip per conto del Ministero Economia e Finanze. Si tratta di un mercato interamente virtuale in cui le amministrazioni acquirenti e i potenziali fornitori si incontrano, negoziano e perfezionano on line contratti di fornitura legalmente validi. L'utilizzo della firma digitale infatti permette a PA e fornitori di conferire valore legale ai documenti pubblicati e consentire il perfezionamento dei contratti di acquisto.

Il MePA è un mercato digitale in cui le Amministrazioni, a seguito di un processo di abilitazione, possono acquistare, per valori inferiori alla soglia comunitaria, i beni e servizi offerti da fornitori abilitati a presentare i propri cataloghi sul sistema.

Dal mese di ottobre 2012, S.A.I.E.S.  è ufficialmente iscritta ed abilitata all’operatività sul MePA, il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione.

Grazie all’abilitazione ottenuta, la P.A. potrà così richiedere i servizi dell’offerta S.A.I.E.S. sia mediante ordini di acquisto sia inviando richieste di offerta per la partecipazione a bandi di gara. Accedendo alla Vetrina del Mercato Elettronico o navigando sul catalogo prodotti, le Amministrazioni possono così verificare l’offerta di beni e/o servizi di S.A.I.E.S.  ed effettuare acquisti on line; oppure, tramite una richiesta di offerta (RdO), richiedere specifiche offerte per soddisfare particolari esigenze.